• Mondo
  • lunedì 14 gennaio 2013

La neve a Tokyo

È la prima dell'anno: ha causato ritardi ai trasporti e continuerà a cadere almeno fino a stasera

Lunedì a Tokyo, in Giappone, è arrivata la prima neve dell’anno. L’agenzia meteorologica giapponese ha emesso un avviso di tempesta e nevicate per il centro della città, dove sono già caduti sette centimetri di neve. Secondo l’agenzia, la neve è arrivata 11 giorni più tardi della media e 6 giorni prima dell’anno scorso. Il maltempo ha provocato ritardi ai treni e ai voli: ne sono stati cancellati più di 300, causando disagi a circa 70 mila persone. L’agenzia ha detto che la tempesta durerà fino lunedì sera e che la neve raggiungerà i 10 centimetri a Tokyo e che nevicherà anche in altre regioni del Giappone, in particolare nel nord-est dove sono previsti circa 40 centimetri di neve.

Oggi inoltre si è svolta in Giappone la cerimonia del Seijin no Hi, per festeggiare il raggiungimento della maggiore età, che in Giappone coincide con i vent’anni. Si tiene ogni anno il secondo lunedì di gennaio e vi partecipano i ragazzi che hanno compiuto vent’anni dal 2 aprile dell’anno precedente in poi o li compieranno entro il primo aprile dell’anno in corso. Le ragazze indossano i furisode – kimoni particolarmente formali indossati solo dalle donne nubili – e i ragazzi gli hakama – una specie di gonna pantalone usata da nobili e samurai – oppure i vestiti in giacca e cravatta. La cerimonia si svolge di mattina negli uffici comunali, dopodiché i ragazzi vanno a festeggiare e bere insieme.

Mostra commenti ( )