• Mondo
  • sabato 5 Gennaio 2013

Vecchi tram argentini

Un bel reportage fotografico sulle carrozze della metro di Buenos Aires, la prima dell'emisfero australe, che dopo cento anni esatti di servizio stanno per essere sostituite

Tra il 12 gennaio e l’8 marzo, le carrozze “La Brugeoise” che corrono sulla linea A della metropolitana di Buenos Aires saranno ritirate dal servizio e sostituite con moderni treni di produzione cinese. Il fotografo argentino Alejandro Pagni è stato a El Polvorin, la rimessa dove i mezzi – tra i più antichi del mondo ancora in servizio – vengono riparati, e ha scattato alcune foto dei vecchi tram e vagoni, prima che siano smantellati.

Quasi cento anni fa, il primo dicembre del 1913, le carrozze del produttore belga “La Brugeoise, et Nicaise, et Delcuve”, entrarono in servizio nella metro e come tram nella città di Buenos Aires. Era il primo sistema metro e tram moderno di tutto l’emisfero australe. Nel 1927 vennero rimodernate e da allora sono state usate soltanto come metropolitana. Oggi, dopo cento anni, le carrozze La Brugeoise sono tra le più antiche carrozze della metropolitana ancora in uso.

La decisione di sostituirle era stata pianificata da molto. Una settimana fa, il sindaco di Buenos Aires Mauricio Macri ha annunciato che la linea A della metro sarà gradualmente chiusa per lavori di ristrutturazione e la sostituzione delle vecchie carrozze belghe con i nuovi vagoni cinesi. Alcune delle vecchie carrozze, quasi certamente, saranno sistemate in un museo.