• Sport
  • giovedì 6 Settembre 2012

Sara Errani alla semifinale degli US Open

Giocherà contro Serena Williams, la favorita, mentre ieri ci sono stati anche l'addio al tennis di Andy Roddick e la sconfitta di Federer, le foto

La tennista italiana Sara Errani, 25 anni, ha raggiunto le semifinali degli US Open, il torneo del Grande Slam che si gioca a New York. Ha battuto con il punteggio di 6-2 6-4 l’altra italiana ancora in gara, Roberta Vinci, che è anche la sua compagna nel torneo di doppio, e con cui giocherà un’altra semifinale. Non succedeva da 82 anni che un’italiana raggiungesse le semifinali nel torneo singolare, l’ultima era stata Maud Rosenbaum, nata negli Stati Uniti ma che aveva assunto la nazionalità italiana dopo aver sposato un italiano.

(Tenniste, la galleria sentimentale)

In questa stagione, Sara Errani ha vinto quattro tornei della WTA (Women’s Tennis Association), l’assiociazione delle tenniste professioniste, e giocato la finale del Roland Garros, il torneo del Grande Slam di Parigi. Giocherà la semifinale contro Serena Williams, campionessa olimpica di Londra 2012, che ha vinto due volte gli US Open ed è la favorita. Maria Sharapova e Victoria Azarenka giocheranno l’altra semifinale.

Sia nel torneo maschile, sia nel torneo femminile si sono concluse ieri molte partite che erano state sospese per la pioggia il giorno prima. La più emozionante è stata quella negli ottavi di finale del torneo maschile tra lo statunitense Andy Roddick e l’argentino Juan Martin Del Potro. Roddick, ex numero uno del mondo nella classifica ATP (Association of Tennis Professionals), l’associazione dei tennisti professonisti maschile, e vincitore nel 2003 degli US Open, aveva annunciato qualche giorno fa: «questo sarà il mio ultimo torneo». Oltre agli US Open, Roddick ha vinto in carriera 32 tornei, tra cui cinque Masters Series 1000, i tornei più importanti dopo quelli del Grande Slam.

(Anche le donne devono giocare 3 set su 5?)

Del Potro ha vinto in quattro set e ai quarti di finale incontrerà Novak Djokovic (il campione uscente) che ha giocato contro Stanislas Wawrinka. La partita si è conclusa sul punteggio di 6-4/6-1/3-1 a favore di Djokovic, perché Wawrinka si è ritirato per un infortunio. Janko Tipsarevic e David Ferrer giocheranno l’altra partita dei quarti di finale, nella parte bassa del tabellone. Nella parte alta del tabellone c’è stata invece l’eliminazione di Roger Federer, il numero uno del mondo, che ha vinto cinque volte questo torneo. È stato battuto da Tomas Berdych per tre set a uno. Berdych giocherà i quarti di finale contro Andy Murray, il campione olimpico di Londra 2012, che ha battuto Marin Cilic per tre set a uno.

Foto: Sara Errani (Clive Brunskill/Getty Images)