• Mondo
  • martedì 4 Settembre 2012

Un secolo di first ladies

Le foto di quelle venute prima di Michelle Obama

Stasera a Charlotte, Carolina del Nord (dopo le 22, e nel cuore della notte in Italia), nella giornata inaugurale della convention del Partito Democratico, il discorso più seguito sarà prevedibilmente quello di Michelle Obama, una delle poche speaker a non essere un dirigente del partito. È ben altro. È la first lady, figura istituzionale della democrazia statunitense e del panorama civile e culturale di quel paese: la storia americana è fatta anche di storie di first ladies. Michelle Obama è anche la prima first lady nera della storia – inevitabilmente, dobbiamo dire – e una delle più giovani di questo secolo (Jacqueline Kennedy lo divenne a soli 31 anni), oltre che interprete del ruolo in modo piuttosto moderno e vivace, come peraltro suo marito. Prima di lei, ci sono state altre 45 first ladies, e 16 nell’ultimo secolo, con storie ovviamente diverse, ruoli ovviamente diversi, e facce ovviamente diverse.