• blog
  • martedì 19 giugno 2012

Ballarò balneare

Martedì 19 giugno, mentre giocano Inghilterra e Francia e in giro fa piuttosto caldo, sulle scomode poltrone di cartone dello studio di Ballarò si siederà tra gli altri (gli altri: Mara Carfagna, Debora Serracchiani, Irene Tinagli, Alessandro Sallusti, Antonio Catricalà, Maximo Ibarra) Luca Sofri, il peraltro direttore del Post.
Qualsiasi cosa facciate d’altro sarete perdonati e compresi.
Anzi, no, che poi Floris ci sgrida e si offende: fate finta almeno di vederlo, mandando dei tweet inventati sulla discussione (“Bravo Sofri, gliele hai cantate!”, cose così, spontanee).

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.