Le foto delle sule a Bass Rock

Un sacco di sule: da gennaio a ottobre l'isola scozzese ne ospita circa 150mila

Bass Rock è un’isola che si trova di fronte a Firth of Forth, l’insenatura creata dalla foce del fiume Forth nel Mare del nord, in Scozia. L’isola ospita una delle colonie di sule più numerosa al mondo, circa 150 mila esemplari, tanto che il nome scientifico degli uccelli marini – sula bassana o morus bassanus – deriva dal nome dell’isola. Le sule, che hanno le dimensioni delle oche, vivono nell’isola da gennaio a ottobre – dove nidificano sempre con lo stesso compagno usando lo stesso nido. In autunno svernano e si dirigono verso le coste occidentali dell’Africa. In passato le sule venivano allevate nell’isola per nutrirsi delle uova e della carne dei pulcini.

Bass Rock è disabitata ma in passato ha ospitato un eremo cristiano, un importante castello ed è stata poi usato come prigione. Lo scrittore Robert Louis Stevenson descrive l’isola nel suo romanzo Catriona, mentre suo cugino David Stevenson costruì nel 1902 un faro alto venti metri e tuttora visibile.

Le foto delle sule a Bempton Cliffs, nello Yorkshire