• Sport
  • domenica 20 Maggio 2012

Bayern Monaco-Chelsea 1-1 (4-5)

Il video e le foto dell'incredibile finale di Champions League vinta ai rigori dagli inglesi

Il Chelsea ha vinto la Champions League. La squadra inglese ha battuto in finale ai rigori il Bayern Monaco, che giocava nel suo stadio, al termine di una partita eccezionale e divertente, soprattutto dall’ultimo quarto d’ora del tempo regolamentare in poi.

Il Bayern ha dominato la partita, tenendo molto la palla e schiacciando il Chelsea nella sua metà campo per gran parte del tempo regolamentare. Gli inglesi hanno messo in pratica la stessa tattica usata contro il Barcellona – difesa rocciosa e contropiede – rendendosi pericolosi in un paio di occasioni. Il Bayern Monaco è passato in vantaggio all’81esimo minuto con un gol di testa di Muller, e la partita sembrava finita lì. I tedeschi facevano uscire Muller per un centrocampista, il Chelsea faceva uscire un terzino per mettere dentro Torres. All’88esimo, però, sul primo calcio d’angolo ottenuto dagli inglesi in tutta la partita, un gran colpo di testa di Drogba permetteva al Chelsea di pareggiare.

Ai tempi supplementari l’arbitro ha dato un rigore al Bayern Monaco per un fallo di Drogba: tirato da Robben, parato da Cech. Ai rigori, il Bayern è passato in vantaggio grazie all’errore di Mata. Cech, il portiere del Chelsea, che ha azzeccato la direzione di tutti e cinque i rigori, ha riportato la situazione in parità parando il rigore a Olic. Schweinsteiger poi ha colpito il palo, Drogba ha tirato e segnato il rigore decisivo.