• Mondo
  • martedì 24 Gennaio 2012

I tornado in Alabama, di nuovo

Due persone sono morte e cento sono rimaste ferite nei luoghi che erano stati già devastati lo scorso aprile: foto e video

Lunedì mattina due tornado si sono abbattuti sull’Alabama: hanno ucciso due persone, ne hanno ferite un centinaio e provocato numerosi danni a strade e abitazioni. Poche ore prima anche l’Arkansas era stato attraversato da alcuni tornado che avevano distrutto case, abbattuto alberi e lasciato circa 8mila persone senza corrente. In Alabama i tornado hanno danneggiato soprattutto la zona di Birmingham e in particolare le città di Center Point, Trussville e Clay, nel nord-est del Paese. Secondo la Croce Rossa sono state distrutte più di duecento case e molte altre sono rimaste danneggiate. I soccorsi hanno lavorato fino a notte per cercare i dispersi e allestire centri di accoglienza. Il governatore dell’Alabama Robert Bentley ha dichiarato lo stato di emergenza. Lo scorso aprile più di 240 persone erano morte in Alabama a causa di tornado particolarmente potenti che avevano devastato in particolare le città di Jefferson e di Tuscaloosa, e le zone circostanti.

(Tempeste e tornado negli Stati Uniti, Le foto dei danni provocati dal maltempo ad aprile, che ha ucciso 40 persone in tre giorni)
(Gli Stati Uniti infestati dai tornado, Foto e video delle centinaia di tornado che in aprile negli Stati Uniti hanno ucciso 294 persone)
(Obama in Alabama, Le foto della visita del presidente degli Stati Uniti nella città più colpita da tempeste e tornado)

Storm Devastates Alabama Neighborhood: MyFoxATLANTA.com