• Mondo
  • martedì 13 Dicembre 2011

La foto che ha fatto licenziare il direttore di una rivista russa

Contiene un insulto contro il primo ministro Vladimir Putin, su una scheda elettorale

Alisher Usmanov, editore del settimanale russo Kommersant Vlast (e dell’importante quotidiano Kommersant), ha annunciato di avere licenziato il direttore della rivista Andrei Galiyev in seguito alla pubblicazione – all’interno dell’ultimo numero – della foto di una scheda elettorale delle ultime elezioni, votata nel seggio estero di Londra, e su cui era stato scritto un messaggio traducibile con “Putin, vaffanculo”.
La copertina della rivista è dedicata alle elezioni della settimana scorsa, e sostiene palesemente l’accusa di brogli.

(foto ioffeinmoscow)