• Mondo
  • domenica 6 Novembre 2011

Lo spot di Occupy Wall Street

Da sabato scorso alcune importanti televisioni americane – Bloomberg, ESPN, CBS Sports e Fox News – trasmettono uno spot che promuove la causa dei manifestanti di Occupy Wall Street. La pubblicità andrà in onda almeno fino a lunedì, anche su alcuni canali locali: dura 30 secondi e mostra nove manifestanti descrivere brevemente i loro desideri e le loro ragioni. Il regista dello spot si chiama David Sauvage. Gli spazi televisivi sono stati acquistati grazie alle donazioni di 168 cittadini, e lo spot non contiene alcun invito a donare dei soldi. «Non vogliamo che la gente ci mandi dei soldi», ha detto il regista, «bensì che decidano di impegnarsi nel dibattito politico: vogliamo che la gente capisca che le persone che stanno protestando sono normali e hanno preoccupazioni sensate».