Oggi finiscono i Giochi panamericani

Le foto più belle delle Olimpiadi delle Americhe, che si concludono oggi a Guadalajara, in Messico

I Giochi panamericani si tengono ogni quattro anni dal 1951 e sono la manifestazione polisportiva più grande dopo le Olimpiadi estive. L’ultima edizione, la sedicesima, è iniziata il 14 ottobre e si concluderà oggi a Guadalajara, in Messico. Il Messico è il primo paese ad avere ospitato tre volte l’evento, dopo i Giochi del 1955 e del 1975. Stanno partecipando poco più di 6.000 atleti da 42 nazioni diverse, e si sono tenute più di 350 gare in 36 sport differenti. Le preoccupazioni per la sicurezza, vista la guerra tra i trafficanti di droga che sta colpendo il Messico, hanno portato all’impiego di oltre 10.000 agenti e militari da parte delle autorità. Fortunatamente non ci sono stati gravi episodi di violenza che hanno coinvolto la manifestazione.

Gli Stati Uniti hanno partecipato con 618 atleti, la seconda squadra più numerosa dopo quella messicana (638), e hanno raccolto il maggior numero di medaglie d’oro (92). Dietro di loro Cuba, con 58, e il Brasile, con 47. Le isole Cayman, un territorio britannico con poco più di 50.000 abitanti, hanno guadagnato la loro prima medaglia d’oro dei Giochi panamericani, con il nuotatore Brett Fraser nei 200 metri stile libero, mentre il piccolo arcipelago di Saint Kitts and Nevis ha vinto la prima medaglia nella storia dei Giochi (un argento) con il 35enne Kim Collins nei 100 metri piani.

Mostra commenti ( )