• Mondo
  • sabato 20 Agosto 2011

Il video delle violenze a Birmingham

La polizia ha diffuso alcune immagini registrate il 9 agosto che mostrano un gruppo di persone sparare agli agenti e a un elicottero

La polizia di Birmingham, Regno Unito, ha pubblicato online un video che mostra alcuni momenti dei saccheggi e delle violenze occorsi in città la sera del 9 agosto. Durante una conferenza stampa, il funzionario della polizia locale Chris Sims ha spiegato che il video, montato con immagini registrate da telecamere di sorveglianza e a circuito chiuso, documenta “il tentativo organizzato e collettivo” di uccidere o ferire agenti di polizia da parte di un gruppo composto da 30-40 persone, molte a volto coperto, sulle quali la polizia spera di trovare dettagli e informazioni.

Il video mostra l’arrivo degli agenti sul luogo dei saccheggi e il lancio di bombe molotov, sedie e oggetti ai loro danni: prima che il gruppo venisse disperso i saccheggiatori hanno sparato undici volte agli agenti e all’elicottero della polizia che sorvolava la zona. Più di cinquecento persone sono state arrestate per gli incidenti di Birmingham fino a questo momento e la polizia ha invitato i cittadini, finora molto collaborativi, a fornire loro ogni informazione che ritengono possa essere utile riguardo l’incidente ripreso dal video.

Tutti gli articoli del Post sulle violenze e i saccheggi in Inghilterra