• Mondo
  • mercoledì 20 Luglio 2011

Il video dell’aggressione contro Murdoch

Un uomo ha lanciato verso il magnate australiano un piatto di carta pieno di schiuma da barba durante l'audizione di ieri

Ieri l’audizione dei Murdoch per il caso News International davanti alla Commissione che si occupa di media e comunicazione della Camera dei Comuni è stata sospesa per qualche minuto a causa di una tentata aggressione contro Rupert Murdoch. Jonathan May-Bowles, un comico e attivista di 26 anni noto con il nome d’arte Jonnie Marbles, ha lanciato contro il magnate australiano un piatto di carta pieno di schiuma da barba. Marbles stava seguendo l’audizione tra il pubblico nella piccola stanza della Commissione, inviando qualche aggiornamento su Twitter. Pochi istanti prima di lanciare il piatto verso Rupert Murdoch, il comico ha inviato il messaggio: «Sto per fare la miglior cosa che abbia mai fatto #splat».

Le telecamere che seguivano la diretta dell’audizione hanno mostrato per qualche istante la scena, prima che la seduta venisse sospesa. Nel video si vedono Marbles che si avvicina rapidamente a Murdoch, la reazione preoccupata del figlio James e lo scatto di Deng Murdoch, la moglie del proprietario di News Corp, che si scaglia contro l’aggressore per difendere il marito.

Marbles è stato rapidamente condotto fuori dalla stanza dalla sicurezza e successivamente è stato portato in una stazione di polizia per accertamenti. È accusato di aggressione in luogo pubblico e di aver violato il Public Order Act. Potrebbe rischiare una multa di mille sterline e fino a sei mesi di detenzione.