• Media
  • sabato 16 Luglio 2011

Si è dimesso anche Les Hinton

Capo di Dow Jones, da cinquant'anni accanto a Murdoch, era stato responsabile dei tabloid britannici nel periodo sotto accusa

Con una lettera in cui si assume la responsabilità di non aver saputo capire e controllare quello che avveniva al quotidiano News of the World negli anni in cui lui era capo di News International, la società che ne era editrice, stasera Les Hinton si è dimesso dal suo attuale incarico di amministratore delegato di Dow Jones.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali

Hinton è uno dei più fedeli e importanti uomini di fiducia di Rupert Murdoch, con il quale lavora da più di mezzo secolo. Dopo il periodo come capo dei giornali inglesi, Murdoch lo aveva messo alla guida del gioiello delle sue imprese editoriali, la società Dow Jones che pubblica il Wall Street Journal, di cui Murdoch è divenuto proprietario nel 2007. Le sue sono le dimissioni più pesanti nell’impero editoriale di Murdoch nel corso degli sviluppi dello scandalo di queste settimane, precedute venerdì da quella di Rebekah Brooks, che gli era succeduta a capo di News International.

Venerdì, intanto, Rupert Murdoch aveva incontrato la famiglia di Milly Dowler, la ragazza uccisa di cui il News of the World aveva intercettato la segreteria telefonica, rivelazione che è stata alla base dell’esplosione dello scandalo di queste settimane: ed era stata anticipata una pagina a pagamento che apparirà sui quotidiani britannici sabato, sempre di scuse da parte di Murdoch.

(AP Photo/Matt Dunham)

Chi è Les Hinton