• Mondo
  • martedì 5 Luglio 2011

I fuochi d’artificio del 4 di luglio

I tradizionali spettacoli pirotecnici sui cieli delle città americane, ieri sera

Ieri gli Stati Uniti hanno festeggiato il Giorno dell’Indipendenza, in memoria di quanto accadde il 4 luglio del 1776, quando le tredici colonie americane adottarono la Dichiarazione di Indipendenza. Le colonie ufficializzarono così l’indipendenza dall’Impero britannico, a circa un anno dall’inizio della Rivoluzione americana. Come da consolidata tradizione, ieri gli americani hanno festeggiato il Giorno dell’Indipendenza con feste, sfilate, banchetti, barbecue, balli, bandiere e un sacco di fuochi d’artificio, che hanno illuminato la notte di tantissime città del paese.

Guida alle celebrazioni del 4 luglio