• virgolette
  • Questo articolo ha più di undici anni

Giancarlo Mazzuca e la classifica sui culi

Secondo la ricostruzione di Repubblica, l’onorevole Mazzuca del PdL avrebbe proposto alla collega Alessandra Mussolini di… vabbè, così la spiega Repubblica con abbondanza di dettagli.

Protagonista una Mussolini incredula, indignata, battagliera, pronta alla vendetta. Racconta alla Concia: “Tu non crederai a cosa è accaduto. In Transatlantico mi ferma Giancarlo Mazzuca e mi chiede “ma tu vuoi essere inserita al quinto posto della nostra classifica? sai… ne scriverò su Panorama”. E io a lui, ingenua, “classifica? di chi ha presentato più disegni di legge?” e lui “disegni di legge? macché… io sto parlando di c…, il tuo sarebbe classificato al quinto posto”.
La Concia guarda la Mussolini esterrefatta con uno scontato “ma che mi dici? ma davvero? ma non è possibile?”. Lei prosegue, con quell’atteggiamento tipico che ha quando annusa aria di battaglia. Vestita semplice, tutto sul grigio, pantaloni di lino morbidi, scarpe comode ma col tacco, un top di seta, un cardigan in tinta, avvolgente, fermato con una spilla a balia. Occhi da tigre: “Ma tu capisci Paola? Una classifica sui c…? a questo lavora il responsabile della comunicazione del Pdl alla Camera? Da pubblicare su Panorama? L’ho lasciato lì e mi sono precipitata da Bonaiuti e da Cicchitto”.
Il primo fa capire che della classifica sa qualcosa. Il secondo strabuzza gli occhi e promette di intervenire in modo deciso