• Sport
  • lunedì 2 Maggio 2011

Chi vince la Champions, del rugby

Il 21 maggio si gioca la finale della Heineken Cup

di Andrea Leoni

La Champions League del rugby è la Heineken Cup (“coppa Europa del rugby” in Francia dove è vietato associare nomi di manifestazioni sportive a marchi di alcolici): 24 sono i club che (attraverso classifiche particolari) vengono selezionati dai rispettivi campionati e partecipano alla competizione, prelevati esclusivamente degli stati che partecipano al torneo Sei Nazioni: Italia, Irlanda, Scozia, Galles, Inghilterra e Francia.

Per l’Italia partecipavano Aironi (di Viadana, in provincia di Mantova) e Benetton Treviso. Gli Aironi sono finiti ultimi del girone vincendo una partita con i bascofrancesi del Biarriz Olympique (che peraltro hanno vinto il girone) per 28 a 27. La Benetton Treviso, ultima anch’essa, non è riuscita a ottenere nessuna vittoria.

Ora siamo arrivati alla finale (quasi in concomitanza con la Champions di calcio): il ventuno maggio gli inglesi del Northampton Saints sfideranno gli irlandesi del Leinster. Gli inglesi hanno ottenuto di andare a Cardiff (luogo della finale) dopo la vittoria contro i francesi del Perpignan (23 a 7 il risultato finale). Francese (il Tolosa), era anche l’altra semifinalista sconfitta dal Leinster che ha battuto per 32 – 23 la squadra campione in carica. Bellissima partita con uno scatenato Brian O’Driscoll, capitano degli irlandesi che nei giorni scorsi ha declinato l’invito al matrimonio di William e Kate per non distrarsi: “The team ethos comes first” spiega l’Irish Times. Il Leinster la scorsa settimana ha vinto anche a Viadana per 20 a 8.