• Mondo
  • giovedì 31 Marzo 2011

Gli ottant’anni di Gorbaciov

Ieri a Londra una parata di star e la premiazione di tre "persone che hanno cambiato il mondo" (foto)

Mikhail Gorbaciov, ex presidente riformatore dell’Unione Sovietica, premio Nobel per la Pace nel 1990, ha compiuto ottant’anni il 2 marzo. Li ha festeggiati però ieri, a Londra, con un concerto alla Royal Albert Hall dal titolo impegnativo – “L’uomo che ha cambiato il mondo” – e pienissimo di celebrità, da Kevin Spacey a Sharon Stone, da Paul Anka a Lech Walesa e un sacco di altra gente che non vi elenchiamo, che tanto li trovate nelle foto. Durante la serata sono state premiate tre persone, in quanto “persone che hanno cambiato il mondo”: Tim Berners Lee, l’inventore del World Wide Web; Ted Turner, il fondatore della CNN; Evans Wadongo, un 25enne ingegnere keniota inventore di un innovativo progetto basato sull’energia solare.