Prestigiacomo: «Non possiamo mica rischiare le elezioni per il nucleare»

Il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo è stata sorpresa da alcuni giornalisti in un corridoio della Camera dei deputati. Stava parlando col sottosegretario Paolo Bonaiuti e col ministro Giulio Tremonti, pare consigliando loro di abbandonare il progetto nucleare in Italia, alla luce di quanto successo in Giappone. Le parole sono state riportate così dai giornalisti.

«È finita, non possiamo mica rischiare le elezioni per il nucleare. Non facciamo cazzate. Bisogna uscirne ma in maniera soft. Ora non dobbiamo fare nulla, si decide tra un mese»

(via Nomfup)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.