• Mondo
  • sabato 5 Marzo 2011

Mazda richiama 66 mila auto a causa di un ragno

Si chiama Cheiracanzio, è molto attratto dall'odore della benzina e si fa il nido dove non dovrebbe

La casa automobilistica Mazda dovrà richiamare circa 66mila esemplari della Mazda6 – di cui circa 53mila negli Stati Uniti – a causa di un problema con un ragno. Il ragno in questione si chiama Cheiracanzio, è soprannominato “il ragno dal sacco giallo” per il suo colore ed è particolarmente attratto dall’odore della benzina.

Il ragno, attratto dall’odore della benzina, costruisce la sua ragnatela nella canalina del sistema di ventilazione. La Commissione per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti ha accertato che le ragnatele potrebbero restringere la valvola, causando un aumento di pressione nel serbatoio e provocando perdite di carburante, problemi di ventilazione e pressurizzazione e persino esplosioni. Al momento il ragno è stato trovato in una ventina di automobili ma non si ha notizia di esplosioni, incendi o altri problemi.

Le macchine che verranno richiamate sono state prodotte tra l’aprile del 2008 e il febbraio del 2010 negli Stati Uniti, in Canada, a Porto Rico e in Messico. La casa automobilistica ha detto che contatterà tutti i proprietari di Mazda6 entro il 15 marzo per invitarli ad andare dal rivenditore e verificare lo stato dei sistemi ed eventualmente ripararli. Inoltre verrà installato un sistema per impedire ai ragni di infilarsi nuovamente nelle valvole di sfogo.

foto: AP Photo/Katsumi Kasahara