• TV
  • martedì 25 Gennaio 2011

Il monologo di Mentana contro Berlusconi

«Ci vorrebbe un senso della misura»

Nel breve monologo di Enrico Mentana durante il telegiornale della 7 di martedì sera, indirizzato a Silvio Berlusconi, c’erano molte cose: c’era un direttore che rimprovera pubblicamente il Presidente del Consiglio, c’era una difesa aziendale tra protagonisti della 7 dall’attacco del proprietario di una rete formalmente concorrente, c’era la spettacolare sanzione di un rapporto tra i due che è radicalmente cambiato rispetto a quello che era stato per molti anni, c’era l’uso del termine “tonitruante”, c’era la fine dei tentativi di imparzialità di molti giornalisti non faziosi di fronte alla dimensione di questo scandalo.