• Mondo
  • mercoledì 24 Novembre 2010

Le foto dell’isola sudcoreana dopo il bombardamento

L'attacco nordcoreano contro l'isola di Yeonpyeong ha distrutto numerose abitazioni e ha causato la morte di 4 persone

A distanza di un giorno dall’attacco nordcoreano contro l’isola Yeonpyeong della Corea del Sud, si contano le vittime e si fanno le prime stime dei danni causati dai colpi di artiglieria lanciati dal mare dalle forze del regime di Pyongyang. L’attacco ha causato la morte di almeno due soldati sudcoreani, di due civili e ha portato al ferimento di almeno 18 persone.