• Italia
  • mercoledì 20 Ottobre 2010

Tutte le firme di Formigoni

I Radicali pubblicano i pdf integrali delle firme per le elezioni regionali e della perizia calligrafica

Si ritorna a parlare delle firme apposte sui moduli per la presentazione della lista a sostegno di Roberto Formigoni alle ultime elezioni regionali in Lombardia. I Radicali pubblicano sul loro sito i pdf integrali delle firme per le liste delle regionali e della perizia calligrafica, i cui risultati sono piuttosto eloquenti.

“Abbiamo consegnato nella segreteria del gip la copia totale delle firme false. Inoltre è stata depositata in segreteria una perizia di un consulente grafologo, nominato dai radicali per valutare le firme a sostegno della lista Per la Lombardia (di Roberto Formigoni), che ha partecipato alle elezioni regionali del marzo scorso.

Dalla Perizia depositata emergono 474 firme certamente apposte dalla stessa mano, più 99 probabilmente vergate dalle stesse persone. Dunque da un minimo certo di 402 firme false fino a 572 (e oltre).
Più della metà delle firme sono comunque non valide sulla base di 9 motivi di irregolarità.
Dopo averci accusato di manomissione dei moduli e di essere dei falsari, il Presidente Formigoni ha chiesto la scorsa settimana una “verifica” ai partiti che lo sostengono. È doveroso che ora il Presidente spieghi a che punto sono con tale verifica.

Con a disposizione scarsissimi mezzi, a noi sono bastati pochi giorni per riscontrare una falsificazione massiccia del procedimento elettorale. È stata realizzata per responsabilità del Pdl, della Lega e del Presidente Formigoni: Roba da Repubblica delle banane.

(continua a leggere sul sito dei Radicali)