• Sport
  • venerdì 18 Giugno 2010

Ci vediamo al campetto

Le fotografie satellitari NASA della zona del Soccer City di Johannesburg, lo stadio in cui verrà giocata la finale

Questa fotografia satellitare scattata dalla NASA il 14 maggio 2009 mostra l’area del Soccer City di Johannesburg, lo stadio di punta dei mondiali sudafricani, quello in cui verrà giocata la finale. All’epoca erano ancora in corso i lavori di ampliamento.

Con seggiolini per 94.700 spettatori, il Soccer City diventa comunque minuscolo al fianco egli ammassi di scorie accumulati da decenni di operazioni minerarie. Nei cumuli sono raccolte enormi quantità di rocce frantumate, scartate dopo le estrazioni dell’oro. Le filiere d’oro della regione sono state scoperte alla fine del diciannovesimo secolo, e le miniere sono state a lungo alla base dell’economia sudafricana.

Oltre i cumuli c’è Diepkloof, uno dei diversi villaggi di cui è composta Soweto. La forma quasi circolare mostra una disposizione delle strade tipica delle aeree residenziali, con piccole case tutte ravvicinatissime tra loro. A est e nord-est dello stadio c’è invece un gruppo di edifici molto più grandi, caratteristici della zona industriale.

Sotto, una fotografia che copre una zona più ampia della città. Lo stadio è piccolo, ma c’è.