Il direttore generale della BP non vuole dimettersi

“Non mi è neanche passato per la testa di dimettermi. Evidentemente qualcuno l’ha pensato, ma non io. Quando succede qualcosa di così grosso la reazione della gente è completamente comprensibile, anch’io sono arrabbiato e frustrato.”

Le parole di Tony Hayward, il direttore generale della British Petroleum, responsabile del disastro petrolifero nel Golfo del Messico.