Bruno Vespa è il figlio di Mussolini?

Alessandra Mussolini rilancia la leggenda metropolitana che vorrebbe Vespa figlio del duce

La leggenda metropolitana su Bruno Vespa e Mussolini è vecchia, e Alessandra Mussolini l’ha tirata fuori più volte. L’ultima ieri pomeriggio, mentre era ospite a Canale Cinque:

“Bruno Vespa è tutto mio nonno, ha una caratteristica distintiva della famiglia Mussolini: il tratto dalla narice alla bocca. Prima o poi farà outing”.

La leggenda vuole che la madre di Vespa lavorasse nell’albergo in cui Mussolini era imprigionato a Campo Imperatore, nel 1943. Vespa sarebbe stato concepito in quei giorni, e sarebbe quindi figlio del duce. In realtà i fatti non combaciano: Vespa ha detto più volte che sua madre non ha mai lavorato nell’albergo dove fu portato il duce e che i suoi genitori si sposarono il 24 luglio 1943, il giorno prima della caduta del fascismo e quindi prima della prigionia di Mussolini in Abruzzo.

Bruno Vespa e Alessandra Mussolini ne avevano scherzato anche durante una puntata di Porta a porta di un anno fa.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.