• Italia
  • domenica 9 maggio 2010

La nube è sull’Italia

L'Enac chiude gli scali negli aeroporti del nord tranne Venezia, Trieste e Rimini

Gli aerei potrebbero riprendere a volare già dal primo pomeriggio

Dopo Portogallo e Spagna, come previsto la nube si è spostata verso est nord-est, arrivando a toccare il suf della Francia, la Svizzera e parte del nord Italia. Eurocontrol ha segnalato la presenza nei nostri cieli di ceneri potenzialmente pericolose.

L’Enac ha chiuso lo spazio aereo nel nord-ovest dalle 8 di questa mattina fino alle 14, a esclusione degli scali di Venezia, Rimini e Trieste. Secondo il ministro dei trasporti Altero Matteoli gli aeroporti potranno riaprire nelle prossime ore.

Qua la diretta di Repubblica con la situazione in tempo reale di tutti gli aeroporti bloccati.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.