• cit
  • martedì 14 novembre 2017

Il dolce da copiare a Nora Ephron, la sceneggiatrice di “Harry ti presento Sally”

Era un'appassionata di cucina e questa è la ricetta del suo monkey bread

Meryl Streep in una scena di Julie&Julia

Forse non tutti conoscono Nora Ephron ma certamente sono in pochi a non aver visto i film di cui ha scritto la sceneggiatura o che ha diretto: C’è posta per te, Harry ti presento Sally, Insonnia d’amore, Heartburn – Affari di cuore, Vita da strega e Julie & Julia. Era famosa per il suo senso dell’umorismo, per la capacità di trovare l’aspetto quasi comico nei fatti tragici e dolorosi della vita, come si capisce facilmente guardando i suoi film. Lei stessa ebbe una vita sentimentale complicata, e raccontò il fallimento del suo secondo matrimonio, con il giornalista Carl Bernstein – quello dello scandalo Watergate – in un’autobiografia poi diventata il film Heartburn.

Oltre a tutto questo Ephron era anche un’appassionata di cucina, come si capisce facilmente dai tanti piatti presenti nei suoi film di cui uno, Julie&Julia, sulla storia di Julia Child, la donna che insegnò a cucinare a generazioni di americani. Ephron raccolse per anni le sue ricette preferite, le fece stampare in un libro tenuto insieme con la spirale e lo regalò a parenti e amici: sono 174 pagine piene di piatti da preparare, accompagnati da consigli e osservazioni. Non è prevista la pubblicazione di nessun ricettario, ma il sito The Cut ha ottenuto il permesso di pubblicare una ricetta, quella del monkey bread, un dolce lievitato e insaporito con la cannella portato negli Stati Uniti dagli ebrei ungheresi negli anni Venti del Novecento.

Il Monkey Bread di Nora Ephron

Ingredienti:
4 lattine di “refrigerator biscuit” (circa 40): sono biscotti con un impasto che si tiene in frigorifero e che viene comunemente venduto negli Stati Uniti (trovate una ricetta qui)
1 e 1/2 cucchiaio* di cannella
1/2 tazza* di burro
1 tazza di zucchero bianco
1 tazza di zucchero di canna

* le misure sono americane: 1 cucchiaio da tavola corrisponde precisamente a 15 ml e una tazza a 236 ml

Taglia ogni biscotto in 4 pezzi. Versa zucchero bianco e cannella in un sacchetto di plastica e scuotilo. Aggiungi i biscotti a pezzi. Poi scuoti per far amalgamare bene e metti tutto in uno stampo imburrato. Cuoci lo zucchero di canna e il burro in una casseruola, lascia raffreddare per 10 minuti, poi versa tutto sui biscotti. Cuoci a 180 gradi per 45 minuti. Lascia raffreddare per 15 minuti prima di togliere dallo stampo. A quel punto potete rovesciare il dolce su un piatto e servirlo.

Mostra commenti ( )