Per Gawker, con amore e squallore