Zerocalcare ha scritto su Facebook che è morta una delle combattenti di cui aveva raccontato in “Kobane Calling”

Il fumettista Zerocalcare ha raccontato su Facebook che una delle persone che ha conosciuto durante i suoi viaggi in Turchia, Iraq e Siria per raccontare la resistenza curda e di cui aveva parlato nel suo fumetto Kobane Calling è morta a Raqqa combattendo lo Stato Islamico (o ISIS). Era una donna turca, si chiamava Ayse Deniz Karacagil e si era unita ai combattenti curdi dopo essere stata condannata per aver partecipato alle proteste di Gezi Park nel 2013. Il suo nome di battaglia, aveva raccontato Zerocalcare nel suo fumetto, era Cappuccio Rosso.