Il video di Zerocalcare sulle proteste negli Stati Uniti

Il video di Zerocalcare sulle proteste negli Stati Uniti

Venerdì sera a Propaganda Live, su La7, è stato mostrato un nuovo video del fumettista Zerocalcare. Parla delle manifestazioni di questi giorni negli Stati Uniti, di quello che si dice e si scrive dalle nostre parti riguardo a quelle proteste e di quello di cui si sta discutendo realmente nelle città coinvolte dalle proteste, mentre in Italia si parla di, ahem, plexiglas sulle spiagge.

Com’è fatta la PlayStation 5

Com'è fatta la PlayStation 5

Giovedì sera Sony ha presentato la PlayStation 5, la nuova versione della più famosa console per videogiochi al mondo, che arriva a sette anni dalla precedente e che uscirà entro Natale. Per la prima volta, Sony ha mostrato le immagini di come sarà fatta: bianca e nera, pensata per essere posizionata in verticale, e in due modelli, una unicamente per i giochi in formato digitale – più sottile e probabilmente più economica – e una che legge anche i dischi Blue Ray. Sony non ha ancora parlato di prezzi, né ha fornito dettagli sulle specifiche tecniche della Playstation 5.

Intanto il derby di Belgrado si è giocato come se nulla fosse

Intanto il derby di Belgrado si è giocato come se nulla fosse

In tutta Europa i campionati di calcio stanno lentamente riprendendo da dove avevano lasciato, anche se ancora a porte chiuse o al massimo in stadi a capienza ridotta, come nel caso del campionato ungherese. Mercoledì sera, tuttavia, il derby di Belgrado tra Partizan e Stella Rossa valido per la semifinale della Coppa di Serbia si è giocato come se nulla fosse in uno stadio, quello del Partizan, davanti a circa 20.000 spettatori. Le autorità serbe hanno recentemente tolto la maggior parte delle restrizioni — non le norme di distanziamento — dopo che il primo giugno si è registrato il numero più basso (18) di nuove positività, e hanno mantenuto questa linea anche quando, cinque giorni dopo, i casi giornalieri sono quintuplicati. Finora in Serbia sono stati registrati oltre 12.000 positivi e 251 decessi: la gestione della pandemia, e soprattutto l’affidabilità dei dati raccolti, è però messa continuamente in discussione. Il presidente Aleksandar Vucic — che nel paese dovrebbe godere di una larga maggioranza di consensi — è accusato di sottostimare l’emergenza: l’opposizione sostiene che il governo lo faccia di proposito in vista delle elezioni del 21 giugno.

Sotto l’aspetto sportivo era una partita fondamentale per la stagione calcistica serba. Vincendo 1-0 il Partizan si è qualificato alla finale della coppa nazionale, peraltro nel duecentesimo confronto con gli storici rivali concittadini della Stella Rossa. Entrambe le squadre sono inoltre allenate da ex calciatori di Serie A: il Partizan da Savo Milosevic, la Stella Rossa da Dejan Stankovic. In finale la squadra di Milosevic affronterà il Vojvodina, storicamente la terza squadra del campionato serbo.

– Leggi anche: Il calendario della Serie A a giugno

Nuovo Flash