Il video di Jamie Carragher, commentatore di Sky ed ex giocatore del Liverpool, che sputa a due persone

Il video di Jamie Carragher, commentatore di Sky ed ex giocatore del Liverpool, che sputa a due persone

Al termine della partita di Premier League tra Manchester United e Liverpool di sabato scorso, un tifoso del Manchester United ha incrociato per strada Jamie Carragher, storico ex giocatore del Liverpool e ora commentatore di Sky Sport UK, per prenderlo un po’ in giro: lo United ha vinto 2-1. Dopo essere stato accostato, Carragher ha abbassato il finestrino e, visibilmente infastidito dal tifoso che gli ripeteva il risultato della partita, ha sputato contro l’auto colpendo la figlia quattordicenne del guidatore.

Il video è stato pubblicato dal Mirror e Sky ha deciso di sospendere Carragher dal suo lavoro di opinionista. Domenica pomeriggio Carragher ha scritto un tweet di scuse, dicendo di essere stato avvicinato da molti tifosi dello United e di aver perso il controllo.

Un video a 360º nelle zone abbandonate di Fukushima

Un video a 360º nelle zone abbandonate di Fukushima

Greenpeace ha pubblicato un video a 360º girato nelle aree ancora inaccessibili intorno alla ex centrale nucleare di Fukushima, che fu danneggiata dal terremoto di magnitudo 9.0 e dal conseguente tsunami l’11 marzo 2011. Dopo l’incidente, fu sgomberata un’area compre in un raggio di circa 20 chilometri intorno alla centrale e decine di migliaia di persone, a 7 anni dall’incidente, non possono ancora rientrare nelle loro case a causa del rischio di contaminazione nucleare. Se arrivate da dispositivi mobili Apple, dovete usare l’app di YouTube per guardare il video.

Il nuovo video di Taylor Swift, “Delicate”

Il nuovo video di Taylor Swift, "Delicate"

Durante la premiazione degli iHeartRadio Music Awards, i premi della radio online iHeartRadio, è stato mostrato per la prima volta il nuovo video della cantante statunitense Taylor Swift, “Delicate”. “Delicate” è il quinto singolo dell’ultimo disco di Taylor Swift, Reputation, pubblicato lo scorso autunno.

Nuovo Flash