“Le unghie dei piedi”, l’ultimo corto di Gipi

“Le unghie dei piedi”, l'ultimo corto di Gipi

Nell’ultima puntata di Propaganda Live, il programma di Diego Bianchi su La7, il fumettista Gipi ha presentato un nuovo cortometraggio. Si chiama Le unghie dei piedi, e racconta di un uomo diventato politico perché sa tagliarsi le unghie dei piedi: ma bene, come le «persone vere».

Quest’orso è indeciso se uscire o no dal letargo

Quest'orso è indeciso se uscire o no dal letargo

Il Glacier National Park, un grande parco nazionale del Montana, ha pubblicato su Instagram dei video di un orso bruno che in questi giorni sembra indeciso se uscire dal letargo oppure no. L’orso, che i guardiaparco credono sia un maschio e hanno chiamato Bruce, è appollaiato in un buco in cima a un albero, dove ha trascorso l’inverno in letargo. Ora si è svegliato, ma non è ancora sceso e continua a dormire molto e ad affacciarsi sporadicamente, leccando la neve per dissetarsi o socializzando con qualche uccello. I video sono stati ripresi con una webcam allestita appositamente.

Blink. Blink. Do you ever struggle just to keep your eyes open? 💤🐻 This Black Bear (Ursus americanus) knows how you feel! You might hit the snooze button for ten minutes but bears can take several weeks to fully emerge from hibernation! When temperatures warm up and food starts to become available, bears start to emerge from their dens. Male bears generally emerge first, usually from early to mid-March, followed by solitary females and females with yearlings or two-years olds in late March through mid-April. The last to emerge are females with newborn cubs, from mid April through early May. Males, subadults, solitary females, and females with yearlings or two-year-olds usually leave the vicinity of their den within a week of emergence while females with newborn cubs can remain in the general vicinity of the den for several more weeks. This bear has been sluggishly poking its head out since March 23rd. You can watch it emerge from hibernation LIVE on our new temporary webcam. (Link in Profile) Video description: A black bear rests in the hole of a tree.

A post shared by Glacier National Park (@glaciernps) on

Il parco ha spiegato che l’orso è mezzo sveglio dal 23 marzo. Questo è il periodo in cui gli orsi si svegliano e si allontanano dalle loro tane: nella prima metà di marzo lo fanno solitamente i maschi adulti, seguiti dalle femmine, dalle femmine con cuccioli di un paio d’anni e dalle femmine con cuccioli neonati, entro l’inizio di maggio.

Il parco ha anche allestito una diretta della webcam, dalla quale si può osservare l’orso quando laggiù c’è luce.

If you were a bear, where would you hibernate for the winter? . . This black bear (Ursus americanus) appears to have chosen this large cottonwood (Populus trichocarpa) as its home for the winter. Bears spend the winter months in dens as a result of a lack of available food in the winter. They make their dens in hollow trees or logs, under a tree, in rock crevices, or dug into the ground. Bears may spend up to six months in hibernation, during which they do not eat, drink, or expel waste. . . To see the bear’s den for yourself check out our new webcam from the link in our profile. . . This bear was first sighted on March 23rd and we’ll keep the camera up until the bear moves on for the summer. Video description: A black bear watches a bird from a hole in a tree.

A post shared by Glacier National Park (@glaciernps) on

Could there be cubs in the bear den? Probably not, but maybe! 🐻 It’s hard to tell the bear’s sex from our distant view and there have been no signs yet that cubs are in the den with the adult. . . Cubs weighing less than half a pound are born in the middle of the winter denning period, usually between mid-January and early February. A mother bear will typically give birth to one to three cubs and at a time. . . By the time a mother bear and her cubs are ready to emerge into spring, the cubs typically weigh around five pounds.Young bears grow very quickly and can weigh around 80 pounds by their first birthdays. . . This black bear (Ursus americanus) was first sighted on March 23rd and we’ll keep this temporary camera up (link in profile) until the bear moves on for the summer. . Video description: A black bear rests, looks around, and yawns from a hole in a tree while the camera zooms in.

A post shared by Glacier National Park (@glaciernps) on

Nella famiglia reale spagnola non tira un’aria bellissima

Nella famiglia reale spagnola non tira un'aria bellissima

Da qualche giorno in Spagna si discute su un pettegolezzo che riguarda la famiglia reale. È iniziato tutto con un video diffuso martedì scorso e girato la domenica di Pasqua alla cattedrale di Mallorca. Il video mostra una scena di tensione tra la regina Sofia, moglie del re Juan Carlos I (che abdicò nel 2014 a favore del figlio), e la regina Letizia, moglie dell’attuale re, Felipe VI. Sembra che le due non vadano molto d’accordo. Nel video si vede Sofia che cerca di fare una foto con le due nipoti, le principesse Leonor e Sofia; Letizia però si mette davanti, impedendo la foto. Allo stesso tempo si vede la principessa Leonor che prova a spingere via il braccio della nonna, per due volte. L’intervento da mediatore di Felipe VI, che si vede intervenire alla sinistra delle due regine, non sembra risolvere la situazione.

La scena è stata definita “tesa” e “imbarazzante” dalla stampa spagnola. Non si sa cosa si siano dette le due regine, né il motivo della tensione. El País ha ricordato di recente come la regina Sofia aiutò Letizia – ex giornalista televisiva – a entrare nella famiglia reale; sembra però che i rapporti tra le due siano peggiorati dopo la nascita delle figlie di Letizia.

Nuovo Flash