Il nuovo trailer di “Deadpool 2”, in stile “Deadpool”

Il nuovo trailer di "Deadpool 2", in stile "Deadpool"

È online un nuovo trailer di Deadpool 2, che uscirà in Italia il 13 giugno. Il primo film, con protagonista Ryan Reynolds, si fece notare per le molte battute, spesso politicamente scorrette, e per il modo diretto in cui prendeva in giro il cinema e in particolare gli altri film di supereroi.

Il nuovo trailer di Deadpool 2 inizia come se fosse un normale trailer di film di supereroi: c’è Cable, il cattivo di turno interpretato da Josh Brolin, che fa cose da cattivo dei film d’azione. Solo che a un certo punto anziché vedere il braccio meccanico di Cable si vede una tutina verde, di quelle usate prima di mettere gli effetti speciali. A quel punto il trailer si interrompe e diventa un’altra cosa. Dopo un po’ di secondi il trailer riprende in modo normale. Finisce con il cattivo che Cable che dice a Deadpool: «Il tuo tempo è scaduto, stupido coglione». Deadpool guarda quindi la cinepresa e dice che «la sceneggiatura è deboluccia».

Il trailer in italiano

Il trailer in inglese

Il trailer della seconda stagione di “Jessica Jones”

Il trailer della seconda stagione di "Jessica Jones"

Netflix ha messo online il trailer della seconda stagione di Jessica Jones, una delle serie tv realizzate in collaborazione con Marvel. Parla di una ragazza dotata di molti superpoteri che lavora come investigatrice privata. La protagonista è interpretata da Krysten Ritter, che in Italia è famosa soprattutto per la parte da protagonista nella serie tv Non fidarti della str**** dell’interno 23 e quella di Jane in Breaking Bad. Oltre che nella prima stagione, Jessica Jones si è vista anche in The Defenders, la serie in cui compare con Daredevil, Luke Cage e Iron Fist. La seconda stagione sarà su Netflix dall’8 marzo, giorno della Festa della donna.

Chi è “la vecchia che balla” con Lo Stato Sociale a Sanremo

Chi è "la vecchia che balla" con Lo Stato Sociale a Sanremo

Una delle esibizioni che più si è fatta notare durante la prima serata del Festival di Sanremo, andata in onda martedì 6 febbraio, è stata quella del gruppo Lo Stato Sociale, la cui canzone si intitola “Una vita in vacanza”. Dopo circa due minuti dall’inizio dell’esibizione, mentre c’era il ritornello “Una vita in vacanza /Una vecchia che balla”, è entrata in scena un’anziana signora. La signora ha prima passeggiato per il palco, poi si è messa a ballare in modo sempre più acrobatico.

La signora ha 83 anni e si chiama Paddy Jones, ma il suo vero nome è Sarah Patricia Jones: nel 2009 vinse l’edizione spagnola del programma Tú sí que vales, nel 2014 partecipò all’ottava edizione di Britain’s Got Talent e negli anni ha partecipato ad altri simili programmi in giro per il mondo. Jones è nata a Stourbridge, in Inghilterra, e iniziò a fare danza da bambina. Smise poco dopo i vent’anni, quando si sposò, e ha ricominciato a ballare qualche anno fa, dopo la morte del marito.

Lo Stato Sociale sono un gruppo bolognese nato nel 2009, che ebbe un buon successo con il disco del 2012 Turisti della democrazia. Dentro c’era “Mi sono rotto il cazzo”, da cui dipese gran parte della prima notorietà della band, che si costruì un pubblico fedele, tendenzialmente giovane e moderatamente politicizzato (a sinistra). Non sono però mai piaciuti molto alla critica, che li ha spesso accusati di fare in realtà testi e musica un po’ facili e superficiali. Sono alla loro prima partecipazione a Sanremo.

Nuovo Flash