Sarri veste Allegri

Sarri veste Allegri

Ieri mattina Maurizio Sarri, il nuovo allenatore della Juventus, è arrivato in aereo a Torino. Sarri, noto per indossare spesso la tuta, era stato da alcuni criticato per il suo stile (nell’abbigliamento ma non solo), considerato poco adatto a una società come la Juventus. Dopo le foto di ieri diverse persone hanno apprezzato le scelte d’abbigliamento di Sarri, ma qualcuno ha fatto notare che con la mano sinistra teneva un “porta abiti” Allegri, un marchio italiano che esiste da diversi decenni e su Instagram è seguito da più di 10mila persone. Allegri però è anche il cognome di Massimiliano Allegri, l’allenatore di cui Sarri prenderà il posto. Alle 11 di oggi ci sarà la conferenza stampa di presentazione di Sarri, magari qualcuno gli chiederà di parlarne.

Un dialogo tra il presidente del Consiglio e un uomo in mutande

Un dialogo tra il presidente del Consiglio e un uomo in mutande

Durante una visita a Napoli, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha visitato la redazione del giornale online Fanpage: come ha mostrato lui stesso nei video che ha pubblicato su Instagram, a un certo punto si è messo a parlare dal balcone con un uomo in mutande, che gli ha raccontato di essere un avvocato in pensione e poi gli ha parlato di una proposta di legge. Poi purtroppo i video si interrompono.

Come sbucceremo l’aglio nel futuro

Come sbucceremo l'aglio nel futuro

Sta girando molto su Twitter il video di un metodo alternativo per sbucciare l’aglio: uno che evita di sporcarsi le mani e molto veloce, che prevede semplicemente di infilzare gli spicchi con un coltellino, per poi estrarli con una facile torsione. Il video l’ha condiviso l’account @VPestillenZ, che ha spiegato di aver individuato il metodo cucinando molto cibo coreano, ricco di aglio.

Nuovo Flash