Il video dell’espulsione di Cristiano Ronaldo in Champions League

Il video dell'espulsione di Cristiano Ronaldo in Champions League

Al 29esimo minuto di Valencia-Juventus, prima partita dei gironi di Champions League, l’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo è stato espulso per condotta antisportiva, per un gesto compiuto dopo uno scontro in area con il difensore del Valencia Jeison Murillo. Dopo un’apparentemente normale “sbracciata” al limite dell’area, Ronaldo ha messo la mano in testa all’avversario per invitarlo polemicamente a rialzarsi, senza però colpirlo con violenza, ma forse tirandogli leggermente i capelli.

È stato il primo cartellino rosso della carriera di Ronaldo in Champions League, ed è arrivato nell’atteso esordio nella competizione con la Juventus: ma i replay hanno lasciato perplessa la maggior parte dei telecronisti, che fin da subito hanno giudicato eccessiva – se non totalmente errata – la decisione arbitrale. A segnalare l’episodio all’arbitro è stato l’arbitro di porta, che a quanto si è ricostruito dai replay ha consigliato l’espulsione. Ronaldo si è messo a piangere visto il cartellino, e ci ha messo un po’ a uscire dal campo. La Juventus ha poi vinto la partita per 2 a 0, grazie a due rigori segnati da Miralem Pjanic.

Ora la Juventus deve attendere cosa deciderà la UEFA per quanto riguarda la squalifica di Ronaldo: un’espulsione diretta per condotta antisportiva prevede una giornata di squalifica, che diventano però tre nei casi di condotta violenta nei confronti di un avversario. Ronaldo dovrebbe quindi saltare la prossima partita contro la squadra svizzera degli Young Boys, mentre non si sa ancora se ci sarà nelle successive due contro il Manchester United.

Fare un refuso sopra un aeroplano

Fare un refuso sopra un aeroplano

Mercoledì mattina un Boeing 777 della compagnia aerea cinese Cathay Pacific in arrivo da Xiamen, in Cina, si è fatto molto notare all’aeroporto di Hong Kong: il nome della compagnia era scritto sul fianco dell’aereo con una “f” in meno, “Cathay Paciic”.

La Cathay Pacific ha detto che l’aereo verrà ridipinto e che la parola sbagliata è frutto di un errore accidentale di stampa; secondo il South China Morning Post, correggere il refuso costerà alla compagnia diverse migliaia di dollari.

Una scena di “BlacKkKlansman”, il nuovo film di Spike Lee

Una scena di "BlacKkKlansman", il nuovo film di Spike Lee

BlacKkKlansman è il nuovo film di Spike Lee, nei cinema dal 27 settembre. È ispirato a una storia vera, raccontata nel libro Black Klansman, e parla di un poliziotto nero e un poliziotto ebreo che negli anni Settanta, in Colorado, si infiltrarono nel Ku Klux Klan. I due poliziotti sono interpretati da John David Washington e Adam Driver. Diversi critici hanno scritto che è un film avvincente e divertente – si vede dal trailer – ma anche profondo, “con un messaggio”.

Una scena del film
Il personaggio interpretato da John David Washington prova a convincere la donna interpretata da Laura Harrier a non partecipare a una manifestazione, ma per farlo deve prima spiegarle un paio di cose:

Il trailer italiano

Nuovo Flash