La goffa azione difensiva del Chelsea contro la Roma, sulla musica di “Benny Hill”

La goffa azione difensiva del Chelsea contro la Roma, sulla musica di "Benny Hill"

Ieri sera la Roma ha battuto 3-0 il Chelsea nella quarta partita del girone C di Champions League. La Roma ha giocato molto meglio del Chelsea e ha vinto con merito. Il Chelsea è sembrato in difficoltà soprattutto nella fase difensiva: lo si vede bene in un’azione della partita molto presa in giro sui social network.

Dopo un lancio di Daniele De Rossi, Edin Džeko si è trovato da solo davanti a tre giocatori del Chelsea, che però invece di mantenere la posizione e indietreggiare in maniera unita si sono buttati tutti sul pallone, lasciando libero un altro giocatore della Roma che stava seguendo l’azione, Diego Perotti. Errori del genere si vedono molto raramente nei campionati di alto livello. Per sottolineare la goffaggine dei difensori del Chelsea, qualcuno ha aggiunto la musica del programma comico “Benny Hill Show” al video dell’azione.

Gli ingegneri della NASA fanno sul serio con le zucche di Halloween

Gli ingegneri della NASA fanno sul serio con le zucche di Halloween

Ogni anno al Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA si tiene un concorso, non proprio ufficiale, per la miglior zucca di Halloween.
Le regole del concorso sono semplici: i concorrenti possono scegliere la loro zucca una settimana prima ma possono cominciare a lavorare sull’allestimento soltanto un’ora prima di essere giudicati. Essendo ingegneri della NASA, in un’ora riescono a fare molto di più che intagliare occhi e bocca dentata.
La vincitrice dell’edizione di quest’anno è una zucca a forma di nave dei pirati che naviga su un mare di ghiaccio secco. La zucca-nave ha la forma di un tipo di imbarcazione ottocentesca chiamata “clipper”: è un gioco di parole sulla missione della NASA “Europa Clipper” che ha l’obiettivo di capire se Europa, una luna di Giove, sia abitabile.

Anche le altre zucche presentate al concorso erano molto elaborate. Ce n’era una che somiglia al lander della NASA InSight, circondato però da terrificanti spore terrestri (la situazione più terrificante per uno dei team che lavorano alla missione, il cui compito è verificare che i microbi terrestri non siano trasportati su altri pianeti).

Un’altra era un omaggio allo Starshade, un dispositivo in fase di progettazione che servirebbe a fotografare più facilmente gli esopianeti.

Un’altra raccoglie pezzi di tutte le esplorazioni di Marte finora.

La migliore forse era la zucca costruita dal team di scienziati specializzati nell’atterraggio delle navi spaziali, che aveva il suo paracadute.

La polizia francese consiglia di non vestirsi da terroristi per Halloween

La polizia francese consiglia di non vestirsi da terroristi per Halloween

L’account ufficiale su Twitter della polizia francese ha pubblicato una serie di consigli per trascorrere una serata di Halloween tranquilla e senza rischi. La polizia ha suggerito innanzitutto cose abbastanza ovvie, per esempio non lasciare che i bambini più piccoli vadano in giro da soli a fare “dolcetto o scherzetto”.

Nel filone dei consigli meno scontati c’è indossare costumi colorati e visibili, quindi non neri o scuri, probabilmente per evitare di essere investiti.

La polizia consiglia anche di evitare armi finte e petardi. Sul sito della polizia viene spiegato che «anche se non è vostra intenzione, certi oggetti rischiano di spaventare le persone e di causare un intervento della polizia». Se volete trascorrere una notte di Halloween serena in Francia, quindi, evitate di travestirvi da terroristi.

Nuovo Flash