La polizia di Dubai sta sperimentando le moto volanti (ma ci sono margini di miglioramento)

La polizia di Dubai sta sperimentando le moto volanti (ma ci sono margini di miglioramento)

La polizia di Dubai ha iniziato ad addestrarsi all’uso di moto volanti – le hoverbike, cioè a eliche – nella speranza di migliorare i tempi di raggiungimento delle zone più isolate. Le moto sono prodotte dalla società russa con sede in California Hoversurf, che ha condiviso su YouTube un video di un addestramento sui nuovi veicoli elettrici a decollo verticale eVTOL. Sembra però che ci siano ancora ampi margini di miglioramento, visto che il poliziotto che si vede nel video si alza di pochi centimetri da terra, procedendo a velocità piuttosto bassa. In teoria, il progetto dovrebbe partire nel 2020. Già l’anno scorso si era parlato dell’introduzione delle moto volanti nel corpo di polizia di Dubai, ma l’addestramento è cominciato soltanto ora.

I quadri di Monet, animati

I quadri di Monet, animati

Lo studio Luca Agnani ha realizzato un video animato in 3D di sei opere del pittore francese Claude Monet, maestro dell’Impressionismo. I quadri sono: Il canal Grande (1908), La casa del pescatore sugli scogli a Varengeville (1882), Il ponte giapponese (1896) nel giardino di Monet, Scena di neve ad Argenteuil (1875), Campo di Tulipani (1886) nei Paesi Bassi, I papaveri (1873).

Non è la prima volta che lo studio fa qualcosa del genere: nel 2013 aveva infatti creato un video con l’animazione di 13 opere del pittore olandese Vincent Van Gogh, che trovate qui

Il teaser trailer di “Il nostro pianeta”, la serie Netflix con la voce di David Attenborough

Il teaser trailer di "Il nostro pianeta", la serie Netflix con la voce di David Attenborough

Netflix ha messo online il teaser trailer di Il nostro pianeta, una nuova serie documentaristica che avrà molto in comune con Planet Earth e The Blue Planet, della BBC. La serie avrà infatti la voce narrante di David Attenborough e sarà prodotta da Silverback Films, il cui regista Alastair Fothergill si è occupato dei due noti documentari della BBC. Il nostro pianeta parlerà “della bellezza e della fragilità del nostro mondo”, sarà fatta da otto episodi e sarà online dal 5 aprile 2019. Alla serie collaborerà anche il WWF.

Nuovo Flash