La famosa maglietta di Paris Hilton “Smettete di essere poveri” diceva un’altra cosa

La famosa maglietta di Paris Hilton "Smettete di essere poveri" diceva un'altra cosa

La ricca ereditiera americana Paris Hilton ha fatto un video per spiegare a distanza di anni che la nota fotografia in cui indossa una maglietta con la scritta “Stop being poor”, cioè “Smettete di essere poveri”, era stata falsificata: in realtà la scritta sulla maglietta era “Stop being desperate”, cioè “Smettete di essere disperati”. «Non ho mai indossato quella maglietta», ha detto Hilton: «Non credete a tutto ciò che leggete in giro». Il fotomontaggio risale al 2015 e già all’epoca qualcuno aveva segnalato che si trattava di una immagine modificata, tuttavia continua a circolare online come meme e a essere estesamente considerata autentica.

Su Twitter, rispondendo a una persona che diceva di essere l’autrice del fotomontaggio, Hilton ha raccontato di aver sempre pensato che fosse stato fatto da un’agenzia di fotografi scandalistici e di averla trovata divertente quando si era diffusa all’inizio. «Ma non volevo offendere nessuno», ha aggiunto.

Marcelo ha rischiato di saltare Chelsea-Real Madrid per fare lo scrutatore

Marcelo ha rischiato di saltare Chelsea-Real Madrid per fare lo scrutatore

Il terzino brasiliano del Real Madrid Marcelo ha rischiato di saltare la semifinale di ritorno di Champions League contro il Chelsea perché era stato sorteggiato come scrutatore supplente nelle elezioni locali della comunità autonoma di Madrid, in Spagna. Secondo i media locali, è stato esentato all’ultimo e dopo che si era presentato al seggio, questa mattina, soltanto perché una signora si è offerta di farlo al posto suo.

Le elezioni a Madrid si tengono oggi, martedì 4 maggio, e lo scrutinio andrà avanti fino a mercoledì 5 maggio, giorno in cui è in programma Chelsea-Real Madrid a Londra. Marcelo ha anche la cittadinanza spagnola, motivo per cui era negli elenchi da cui vengono estratti gli scrutatori. I legali del Real Madrid avevano provato a esentare Marcelo dal servizio, ma la partita di Champions League non è stata considerata dalla Commissione elettorale un motivo valido per non adempiere all’obbligo. Martedì mattina Marcelo si è quindi presentato nel seggio in cui avrebbe dovuto fare lo scrutatore, il Liceo Europeo de La Moraleja, nella città di Alcobendas, nella comunità di Madrid. Dopo poco è stato però mandato via e gli è stato concesso di andare con il Real Madrid a Londra. Secondo il sito della televisione spagnola La Sexta, il motivo è che una signora che era stata sorteggiata come seconda scrutatrice supplente ha proposto di prendere il suo posto.

 

Il trailer con cui Marvel ha annunciato la data di uscita dei suoi prossimi film

Il trailer con cui Marvel ha annunciato la data di uscita dei suoi prossimi film

Marvel, la casa di produzione della maggior parte dei film di supereroi, ha annunciato con un trailer atteso da tempo le date di uscita dei suoi prossimi dieci film, da qui fino al 2023. Il primo film a uscire sarà Black Widow, con protagonista Scarlett Johansson: il film è stato girato nel 2019 e doveva uscire nel 2020, ma la sua diffusione era stata sospesa per via della pandemia da coronavirus. Da allora Marvel non ha più fatto uscire alcun film nei cinema, preferendosi concentrare sulle serie tv per la nuova piattaforma Disney+. Fra i film più attesi di cui oggi è stata annunciata la data di uscita ci sono Eternals – incentrato su un gruppo di supereroi mai rappresentato nei film, e diretto da Chloé Zhao – e il terzo film dei Guardiani della Galassia, su cui per ora si sa pochissimo.

L’elenco completo dei film e della data di uscita annunciata

  • Black Widow: 9 luglio 2021
  • Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings: 3 settembre 2021
  • Eternals: 5 novembre 2021
  • Spider-Man: No Way Home: 17 dicembre 2021
  • Doctor Strange in the Multiverse of Madness: 25 marzo 2022
  • Thor: Love and Thunder: 6 maggio 2022
  • Black Panther: Wakanda Forever: 8 luglio 2022
  • The Marvels: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania: 17 febbraio 2023
  • Guardians of the Galaxy, Vol. 3: 5 maggio 2023

Nuovo Flash