Il nuovo video di Beck, per la canzone “Wow”

Il nuovo video di Beck, per la canzone "Wow"

Il 13 settembre il cantante Beck ha diffuso il video del suo ultimo singolo, “Wow”, che è uscito a giugno. Il video – diretto da Beck e Grady Hall – unisce una serie di immagini surreali, come bambini che fluttuano su sfondi monocromatici, cavalli al galoppo, boccioli di rose con occhi al loro interno e lo stesso Beck che balla davanti all’incrocio di una superstrada. Tra i bambini che compaiono nel video ci sono anche i due figli di Beck. Il nuovo disco di Beck uscirà il 21 ottobre.

Gli spot di Jeff Bridges e Tom Brady per le pantofole di UGG

Gli spot di Jeff Bridges e Tom Brady per le pantofole di UGG

Per promuovere le sue nuove pantofole, il marchio australiano UGG – famoso soprattutto per gli stivaletti imbottiti – ha fatto una serie di brevi spot da circa 30 secondi con l’attore – e musicista e fotografo – Jeff Bridges e con Tom Brady, famosissimo giocatore di football americano. Nelle pubblicità Bridges e Brady se ne stanno nel salotto di una casa molto calda e accogliente e, in realtà, non fanno granché. Il messaggio alla fine degli spot è sempre “Do nothing” e il concetto è proprio “le pantofole di UGG sono ideali per starsene comodi e rilassati, senza quasi fare nient’altro”. Il personaggio che fa più cose è Julian Edelman, compagno di squadra di Brady che appare nel quarto video, mentre Brady è presissimo dal suo non fare niente con le sue comodissime pantofole ai piedi.

C’è una fermata della metro di Londra piena di foto di gatti

C'è una fermata della metro di Londra piena di foto di gatti

Da ieri la fermata di Clapham Common della metropolitana di Londra (a sud-est rispetto al centro città) è piena di foto di gatti. Sono più di 60, resteranno lì per circa due settimane e sono state messe per sostituire i normali annunci pubblicitari grazie a un’iniziativa che fa parte del progetto Citizens Advertising Takeover Service (il cui acronimo è CATS, “gatti”): è stata lanciata dal collettivo Glimpse, che si propone di “usare la creatività per scopi positivi”. James Turner, il fondatore di Glimpse, ha spiegato: «Vogliamo far sì che le persone si pongano in modo diverso nei confronti del mondo, capendo che hanno il potere di cambiarlo». L’iniziativa è stata finanziata su Kickstarter, dove ha raccolto circa 27mila euro. La maggior parte dei gatti fotografati vivono in un centro che si occupa di gatti randagi, altri hanno una casa e sono presenti perché i loro padroni hanno investito nella campagna.

Nuovo Flash