I Mogwai sponsorizzano la squadra di calcio di una scuola elementare di Glasgow

I Mogwai sponsorizzano la squadra di calcio di una scuola elementare di Glasgow

Il gruppo scozzese dei Mogwai ha iniziato a sponsorizzare con il proprio nome la squadra giovanile della scuola elementare Saint Roch di Roystonhill, un distretto della città di Glasgow, da cui provengono i membri del gruppo. I Mogwai, che nella loro carriera hanno avuto spesso a che fare con il mondo del calcio (hanno composto la colonna sonora del film Zidane: A 21st Century Portrait, per esempio) forniranno alla scuola le divise e il materiale necessario alle attività della squadra, il cui nome usato nei social, “Young Team”, si rifà al titolo del loro primo disco “Mogwai Young Team”, uscito nel 1997. A poche ore dalla pubblicazione della notizia e dopo le prime richieste, i dirigenti scolastici della Saint Roch hanno dovuto specificare che le divise non saranno in vendita.

Proud sponsors of the Young Team at Saint Roch's Primary and Deaf School in Roystonhill, Glasgow.

Posted by Mogwai on Montag, 22. Januar 2018

Davanti al supermercato di Amazon in cui non dovrebbero formarsi file c’era la fila

Davanti al supermercato di Amazon in cui non dovrebbero formarsi file c'era la fila

Ieri a Seattle, negli Stati Uniti, ha aperto il primo supermercato senza casse di Amazon, Amazon Go: permette di prendere i prodotti dagli scaffali, metterseli in borsa e uscire, senza bisogno di fare la fila per pagare. L’assenza della fila è una delle ragioni per cui questo tipo di negozio dovrebbe attrarre clienti: ha funzionato così bene che si è creata una lunga fila per poterci entrare.

Gli orari di apertura di Amazon Go vanno dalle sette di mattina alle nove di sera, dal lunedì al venerdì; il negozio è grande 167 metri quadrati e vende le solite cose che si trovano nei supermercati di quelle dimensioni. I clienti si possono identificare all’ingresso scansionando un codice attraverso un’applicazione collegata a Amazon Go. Dopodiché possono proseguire, prendere ciò che vogliono dagli scaffali e uscire senza passare dalla cassa: quando si esce dal negozio, l’applicazione di Amazon Go crea il conto dei propri acquisti e carica la spesa sulla propria carta di credito, la stessa già registrata per fare gli acquisti su Amazon.

La scienza dello stare in fila

Una scena di “Sono tornato”, il film con Benito Mussolini

Una scena di "Sono tornato", il film con Benito Mussolini

Sono tornato sarà nei cinema dal primo febbraio ed è il rifacimento del film tedesco che, nel 2015, si immaginò cosa sarebbe successo se in quell’anno fosse tornato Adolf Hitler. In questo caso, ovviamente, a tornare è Benito Mussolini, che nel film è interpretato da Massimo Popolizio. Il regista del film è Luca Miniero, che ha diretto Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord.

Questa è la scena in cui Mussolini legge i giornali, se la prende con gli italiani e riassume in un paio di minuti la storia italiana e mondiale dopo la sua morte. Dice anche: «In mia assenza gli italiani hanno cambiato 63 governi in settant’anni, la democrazia è un cadavere in putrefazione. Chi sono i buoni? Chi sono i cattivi? Dov’è la patria?».

Il trailer del film

Nuovo Flash