La volta che Carrie Fisher e Debbie Reynolds cantarono insieme

La volta che Carrie Fisher e Debbie Reynolds cantarono insieme

Dopo la morte di Carrie Fisher, la famosa attrice americana che interpretò la principessa Leia in Star Wars, e di sua madre Debbie Reynolds, conosciuta soprattutto per Cantando sotto la pioggia e che ha avuto un ictus mercoledì, è tornato a circolare online un video della volta in cui le due attrici cantarono insieme un medley di “You Made Me Love You” di Al Jolson e di “Happy Days Are Here Again” di Barbra Straisand, durante il talk show di Oprah Winfrey, nel 2011.

Anche George R.R. Martin odia il 2016 per tutte queste morti

Anche George R.R. Martin odia il 2016 per tutte queste morti

La sera del 27 dicembre lo scrittore George R. R. Martin – l’autore della saga di Game of Thrones, famosa tra le altre cose per come vede morire uno dopo l’altro personaggi fondamentali e cari al pubblico – ha pubblicato un post sul suo blog per commentare la morte dell’attrice Carrie Fisher e quella dello scrittore Richard Adams.

Morte, morte e ancora morte… quest’anno è sempre peggio.

Non posso dire nulla sulla morte di Carrie Fisher che non sia già stato detto da migliaia di altre persone. Era troppo giovane. Un’attrice brillante, bella, piena di talento e una donna forte, schietta, arguta. La principessa Leia vivrà tanto a lungo quanto vivrà STAR WARS… probabilmente per sempre…

Il mondo oggi ha perso anche uno dei suoi più grandi visionari: Richard Adams, autore della COLLINA DEI CONIGLI. […]. Adams non era “uno di noi”, nel senso che non è mai stato uno di quelli che vanno alle conferenze e non ha mai fatto parte della nostra comunità di appassionati al genere fantasy, e forse è per questo che non è mai stato onorato con un riconoscimento alla carriera alla World Fantasy Convention. Nonostante questo, se ne meritava uno. Ho suggerito il suo nome per quel premio per gli ultimi vent’anni almeno… in parte perché volevo incontrarlo. E ora non potrà mai più succedere. […]

Un’attrice meravigliosa, un grande scrittore. Il mondo è più povero stasera.
Per favore, facciamo finire quest’anno tremendo.

Una nuova foto un po’ triste di Hillary Clinton

Una nuova foto un po' triste di Hillary Clinton

Carolyn Ryan, giornalista politica del New York Times, ha pubblicato su Twitter una nuova foto di Hillary Clinton, una delle poche scattate dopo la sua sconfitta alle elezioni presidenziali dello scorso 8 novembre. Clinton era al Mohonk Mountain House, uno storico resort nello stato di New York, ed è stata fotografata sola a un tavolo durante la colazione, mentre guardava lo smartphone.

Nuovo Flash