La nuova canzone e il nuovo video di Kendrick Lamar

La nuova canzone e il nuovo video di Kendrick Lamar

Kendrick Lamar, il più celebrato rapper degli ultimi dieci anni, ha pubblicato una nuova canzone, accompagnata da un video, a oltre quattro anni di distanza dalle precedenti. Si chiama “The Heart Part 5”, cita molto I want you di Marvin Gaye, e anticipa il suo nuovo disco Mr. Morale & The Big Steppers, in uscita il 13 maggio. Nel video si vede Lamar cambiare volto con la tecnologia del “deepfake”, impersonando varie celebrità come O.J. Simpson, Will Smith, Jussie Smollett, Kobe Bryant, Kanye West e Nipsey Hussle.

Il concerto a sorpresa di Bono e The Edge degli U2 in metro a Kiev

Il concerto a sorpresa di Bono e The Edge degli U2 in metro a Kiev

Domenica Bono e The Edge della nota band irlandese U2 hanno improvvisato un concerto davanti ad alcune decine di persone nel tunnel della stazione metropolitana di Khreshchatyk a Kiev, la capitale dell’Ucraina. I due hanno cantato alcune delle canzoni più famose del gruppo, tra cui “With or Without You” e “Let Your Love Be Known”, e si sono poi esibiti assieme alla band ucraina Antytila per cantare la celebre “Stand By Me” di Ben E. King. In una pausa tra un pezzo e l’altro, Bono ha detto che «le persone in Ucraina non stanno combattendo soltanto per la loro libertà, ma per tutti noi che amiamo la libertà» e si è augurato che possano arrivare presto a godere della pace.

Il video di una persona che riprende coscienza mentre viene trasportata all’obitorio, a Shanghai

Il video di una persona che riprende coscienza mentre viene trasportata all'obitorio, a Shanghai

Domenica pomeriggio nella cittadina cinese di Changzheng, che si trova nel distretto di Putuo (Shanghai), una persona che si riteneva morta ha ripreso coscienza mentre veniva trasportata all’obitorio dal centro di cure per anziani dove si trovava. L’accaduto è stato ripreso da un video, in cui si vedono tre operatori sanitari con tute integrali e camici che aprono un sacco giallo su una barella, con dentro il corpo. Quando si accorgono che si muove si allontanano per parlare con altri operatori sanitari nel cortile dell’ospedale, e poi riportano dentro la barella.

Un comunicato diffuso lunedì dal governo locale di Putuo ha confermato l’accaduto. Il comunicato dice anche che il direttore della struttura e tre funzionari governativi sono stati licenziati, mentre un altro funzionario è stato redarguito e un medico della struttura sospeso. Non è chiaro perché la persona fosse ricoverata, ma sui social network cinesi il video è circolato moltissimo e il South China Morning Post scrive che l’incidente ha provocato «una nuova ondata di orrore» per i residenti di Shanghai, esasperati dal rigido lockdown in corso dal 28 marzo e dal modo in cui il governo locale sta gestendo l’ondata di coronavirus iniziata oltre un mese fa.

– Leggi anche: Il lockdown con i recinti a Shanghai

Nuovo Flash