I video dei canti gospel diretti da Kanye West al Coachella

I video dei canti gospel diretti da Kanye West al Coachella

Il rapper americano Kanye West ha fatto un concerto speciale durante il secondo weekend del Coachella, il famoso festival californiano: ha replicato una delle “Sunday Service”, cioè una specie di messa gospel che ha organizzato diverse volte da gennaio, rivolta a pochi invitati. In questi eventi, West ha cantato e diretto canzoni sue e di altri artisti, adattate per un coro e per una piccola band in stile spiritual: i pochi video di queste “messe”, pubblicati principalmente dalla moglie Kim Kardashian, avevano ottenuto molto successo online. Domenica mattina West si è esibito su una piccola collina, insieme tra gli altri a Chance, the Rapper, Kid Cudi e Teyana Taylor, artisti con cui collabora da tempo. Ha cantato vecchi successi, come “Power” e “All Falls Down”, presentando anche una nuova canzone, “Water”, per un concerto di oltre due ore.

Il 2018 era stato un anno molto complicato per West, che aveva fatto molte dichiarazioni pubbliche sconclusionate e offensive – arrivando in un caso a dire che la schiavitù degli africani in America era stata «una scelta» – che lo avevano in parte emarginato nell’industria dello show business americano e avevano portato in molti a preoccuparsi per la sua salute mentale. Da allora West ha detto di essere affetto da bipolarismo e ha molto ridotto le sue apparizioni pubbliche.

View this post on Instagram

Sight and sounds of an incredible day. // 📷: @coachella

A post shared by AEG (@aegworldwide) on

I leghisti “armati e dotati di elmetto”

I leghisti “armati e dotati di elmetto”

Luca Morisi, responsabile della comunicazione di Matteo Salvini, ha pubblicato su Facebook una foto che mostra il ministro dell’Interno ispezionare un mitragliatore, accompagnata dalla didascalia: «Vi siete accorti che fanno di tutto per gettare fango sulla Lega? Si avvicinano le Europee e se ne inventeranno di ogni per fermare il Capitano. Ma noi siamo armati e dotati di elmetto». La foto, pubblicata peraltro nello stesso giorno in cui in Sri Lanka quasi 300 persone venivano uccise in un attentato, ha ricevuto molte critiche. Tra gli altri, lo scrittore Roberto Saviano ha detto che quella di Morisi è «una grave minaccia alla nostra Democrazia» e una «istigazione a delinquere», mentre alcuni esponenti dell’opposizione hanno chiesto che Salvini prenda le distanze dal commento di Morisi.

Vi siete accorti che fanno di tutto per gettare fango sulla Lega? Si avvicinano le Europee e se ne inventeranno di ogni…

Gepostet von Luca Morisi am Sonntag, 21. April 2019

Alex Zanardi ha preso in giro quelli che lo prendevano in giro

Alex Zanardi ha preso in giro quelli che lo prendevano in giro

L’anno scorso era circolato sui social un meme che prendeva in giro le disabilità di Alex Zanardi, pilota e atleta paralimpico che ha perso le gambe in un incidente, e di Andrea Bocelli, il noto tenore non vedente. Il meme accostava una foto di una ragazza al mare – di quelle che si vedono spesso su Instagram, con le gambe in primo piano e il mare sullo sfondo – alle ipotetiche foto che avrebbero fatto Zanardi e Bocelli alla luce delle loro disabilità. Oggi Zanardi ha deciso di prendere in giro gli ideatori di quel meme facendosi una foto e postandola su Twitter, mentre era al mare a Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto.

Zanardi aveva già detto la sua sull’argomento, all’epoca in cui si erano diffusi questi meme, nel marzo dell’anno scorso. Neanche allora si era dimostrato particolarmente offeso o indignato:

In generale, Zanardi è molto apprezzato per come reagì alla sua grave disabilità e per il suo temperamento: tornò a gareggiare in campionati minori di automobilismo poco tempo dopo l’incidente, grazie a delle protesi speciali, e successivamente è diventato anche un campione del paraciclismo, con cui ha vinto 4 ori e 2 argenti olimpici, oltre a svariati mondiali.

Nuovo Flash