Jeff Bridges, John Goodman e Steve Buscemi che parlano per mezz’ora del Grande Lebowski

Jeff Bridges, John Goodman e Steve Buscemi che parlano per mezz'ora del Grande Lebowski

Gli attori statunitensi Jeff Bridges, John Goodman e Steve Buscemi sono stati ospiti del programma televisivo Today Show di giovedì 18 ottobre e hanno chiacchierato tra di loro per quasi mezz’ora del film Il grande Lebowski, in cui loro tre interpretano i personaggi principali. La reunion, come si dice, era stata organizzata in occasione dei 20 anni dall’uscita del film, intorno a cui negli anni si è creato una sorta di culto dopo che inizialmente era passato quasi inosservato.

Bridges, Goodman e Buscemi hanno raccontato le loro impressioni quando lessero la sceneggiatura per la prima volta, hanno ricordato alcune delle scene più divertenti e hanno detto che girare quel film fu tanto divertente quanto per molti è guardarlo.

Anche Netflix prende in giro Luigi Di Maio

Anche Netflix prende in giro Luigi Di Maio

Netflix Italia ha pubblicato su Twitter (per ora non su Facebook) una GIF che mostra un momento della sua serie horror Hill House, che è online dal 12 ottobre ed ha a che fare con una famiglia con brutti ricordi a cui vorrebbe non pensare. La scena mostra una “manina” (di quelle che fanno paura quando sbucano negli horror) ed è un riferimento all’espressione usata di recente dal ministro del Lavoro Luigi Di Maio per parlare del testo del decreto fiscale, secondo lui modificato nella parte che parla di condono, da «una manina politica o una manina tecnica» (abbiamo provato a capirci qualcosa di più, qui). La versione breve è che non c’è stata nessuna manina.

Il trailer di “Narcos: Messico” in cui «cambia la storia, ma non la sostanza»

Il trailer di "Narcos: Messico" in cui «cambia la storia, ma non la sostanza»

È online il trailer di Narcos: Messico, che sarà la quarta stagione della serie: la prima non più ambientata in Colombia. La serie racconterà l’ascesa del cartello di droga di Guadalajara e parlerà di personaggi «nati nel caos. Uniti dall’avidità. Drogati di potere». I nuovi protagonisti della serie, ambientata all’inizio degli anni Ottanta, sono interpretati da Michael Pena e Diego Luna: il primo è l’agente della DEA Kiki Camarena; il secondo è il “Rockefeller della marijuana, Miguel Felix Gallardo”. Narcos: Messico sarà su Netflix dal 16 novembre e «Cambia la storia, ma non la sostanza» è uno slogan particolarmente azzeccato.

Nuovo Flash