Jeff Bezos ha aperto un profilo Instagram

Jeff Bezos ha aperto un profilo Instagram

Jeff Bezos – l’imprenditore statunitense che ha fondato ed è CEO di Amazon, che è proprietario del Washington Post e  che ha fondato la società di ricerca spaziale Blue Origin – ha aperto un profilo Instagram. L’unica cosa che ha pubblicato è per ora un video che mostra come sarà un nuovo stabilimento in cui Blue Origin produrrà razzi spaziali. La particolarità è che, a un certo punto, si vede Bezos sul tetto dello stabilimento, con in mano un cartello su cui è scritto «Rocket factory coming soon» (una fabbrica di razzi, a breve).

Come si risolvono i problemi in Florida

Come si risolvono i problemi in Florida

Un uomo di 64 anni di Hialeah, Florida (Stati Uniti) è stato arrestato dopo che ha sparato a due furgoncini dell’azienda elettrica che stava facendo dei lavori sulla linea elettrica davanti a casa sua. L’uomo è stato ripreso sia dalle telecamere di sorveglianza sia da un operaio che ha ripreso tutto con un cellulare: lo si vede sparare piuttosto metodicamente agli pneumatici del primo furgoncino, per poi passare al secondo. Poco prima, aveva chiesto agli operai di spostarsi dal lato della strada vicino a casa sua, e gli operai gli avevano risposto che l’avrebbero fatto il prima possibile. Non è chiaro se l’uomo avesse dei precedenti per reati di questo tipo.

Quei fastidiosi aerei che ti atterrano davanti in autostrada

Quei fastidiosi aerei che ti atterrano davanti in autostrada

Il 19 luglio un piccolo aeroplano – un Cessna C206, lungo un po’ meno di nove metri e largo un po’ più di 10 – ha fatto un atterraggio d’emergenza su un tratto della Sunrise Highway, un’autostrada a North Bellport, nello stato di New York. Era partito da un vicino aeroporto ed era diretto verso West Creek, nel New Jersey. Ha però avuto un problema (di cui non si sanno i dettagli) ed è dovuto atterrare in strada, tra le auto. A bordo del Cessna c’era solo il pilota: né lui né altri automobilisti si sono fatti male. C’è però un video, girato da un’auto, in cui si vede l’atterraggio, poco prima di un cavalcavia: si sente una persona dire «Che diavolo sta succedendo», poi una paio di volte “Holy shit” (da sostituire con la vostra imprecazione italiana preferita) e, poi: «È incredibile, favoloso».

Nuovo Flash