L’attore che ha interpretato Jar Jar Binks in Star Wars ha detto di aver pensato al suicidio

L'attore che ha interpretato Jar Jar Binks in Star Wars ha detto di aver pensato al suicidio

Ahmed Best, l’attore e doppiatore statunitense che ha interpretato il personaggio di Jar Jar Binks nella saga di Star Wars, ha scritto che vent’anni fa pensò di suicidarsi dopo le moltissime critiche che ricevette il suo personaggio. Jar Jar Binks comparve per la prima volta nella Minaccia Fantasma, uscito nel 1999: era stato pensato per alleggerire un film lento e pesante, ma la sua comicità maldestra e vagamente connotata dal punto di vista etnico lo ha reso negli anni il personaggio meno apprezzato dai fan.

Best ha pubblicato sul suo account Twitter una foto scattata nel posto in cui vent’anni fa aveva pensato di suicidarsi: nella foto compare anche suo figlio, che Best definisce «un regalo ricevuto per essere sopravvissuto». Moltissimi fan di Star Wars stanno scrivendo a Best scusandosi per aver criticato personalmente lui e il suo personaggio.

Il trailer di “Ralph Spacca Internet”

Il trailer di "Ralph Spacca Internet"

È online il primo trailer italiano di Ralph Spacca Internet, il seguito di Ralph Spaccatutto, il film d’animazione del 2012 che parlava del cattivo di un videogioco che decide di smettere di fare il cattivo e abbandona quel videogioco per cercare di fare il buono in altri videogiochi, ma finisce per combinare una serie di guai (che poi risolve). Ralph Spacca Internet sarà nei cinema a fine anno e la terza parola del titolo fa capire di cosa parlerà.

La prima pagina del Daily News con Trump truccato da clown

La prima pagina del Daily News con Trump truccato da clown

In occasione del Giorno dell’Indipendenza americano, che si festeggia ogni anno il 4 luglio, il tabloid Daily News ha pubblicato una prima pagina in cui definisce Donald Trump «un pagliaccio che gioca a fare il re». Nella foto sotto al titolo si vede la faccia di Trump truccato come un clown, e una corona rovinata in testa. Il titolo si conclude con una nota ottimista: Trump, secondo il Daily News, «non riuscirà a ribaltare i valori su cui questo paese è stato fondato 242 anni fa oggi».

Nuovo Flash