Il primo gol nordcoreano in Serie A

Il primo gol nordcoreano in Serie A

Una settimana dopo essere diventato il primo calciatore nordcoreano ad aver giocato una partita di Serie A, l’attaccante del Cagliari Han Kwang Song, di 19 anni, è diventato anche il primo nordcoreano a segnare un gol nel massimo campionato italiano. In Cagliari-Torino ha segnato al quinto minuto di recupero il secondo gol del Cagliari e l’ultimo della partita, vinta 3-2 dal Torino. Kwang Song è stato comprato dal Cagliari lo scorso mese: era svincolato e in passato ha giocato con l’FC Chobyong, una squadra della Corea del Nord. Kwang Song si era fatto notare nella vittoria della Corea del Nord Under-16 ai XVII Giochi asiatici del 2014, e poi ai Mondiali Under-17 del 2015. Appena arrivato a Cagliari è stato aggregato alla Primavera per disputare il Torneo di Viareggio, in cui ha segnato un gol nella vittoria per 4-1 contro il Parma.

Berlusconi ha adottato cinque agnelli per “salvarli” dalla Pasqua

Berlusconi ha adottato cinque agnelli per "salvarli" dalla Pasqua

La Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, un’associazione animalista fondata dall’ex ministro al Turismo Michela Vittoria Brambilla, ha diffuso un video e alcune foto che mostrano Silvio Berlusconi allattare e accarezzare un agnello. La Lega sostiene che Berlusconi abbia aderito alla propria campagna “A Pasqua scegli la vita, scegli veg” scegliendo di adottare cinque agnelli, un animale che tradizionalmente viene cucinato nei giorni di Pasqua. Da due giorni, gli agnelli sono ospitati nel parco della villa di Arcore di Berlusconi.

Michele Emiliano sta bene

Michele Emiliano sta bene

Michele Emiliano, presidente della Puglia e candidato a segretario del Partito Democratico, è stato operato giovedì all’Ospedale di Foggia dopo essersi rotto il tendine d’achille ballando con “un gruppo folk calabro-albanese” ad Acquaformosa, in provincia di Cosenza. Da due giorni è ricoverato in ospedale, da dove sta postando foto e video nel suo profilo di Facebook. E pazienza se lo fa in canottiera.

Nuovo Flash