Allo stadio di Rotterdam sono piovuti peluche

Allo stadio di Rotterdam sono piovuti peluche

Al diciannovesimo minuto della partita del campionato olandese tra le due squadre di calcio di Rotterdam, il Feyenoord e l’Excelsior, i tifosi ospiti che occupavano uno spicchio del secondo anello dello stadio de Kuip hanno lanciato al pubblico sottostante centinaia di peluche. Il lancio di peluche fa parte di una iniziativa benefica annuale a favore dell’ospedale pediatrico Sophia Children’s Hospital di Rotterdam. Nel settore in cui sono stati lanciati i peluche, infatti, c’erano i bambini in cura presso l’ospedale, a cui non è sembrato vero di essere ricoperti da una pioggia di peluche, peraltro con il Feyenoord in vantaggio di 1-0 dopo il gol del capitano Robin Van Persie.

Come si prepara uno stadio all’inizio della Serie A

Come si prepara uno stadio all'inizio della Serie A

La prima giornata di Serie A è cominciata ieri e continuerà tra oggi e domani con tutte le altre partite. Tra le squadre che giocheranno oggi c’è il Parma, che affronterà l’Udinese nella sua prima partita in Serie A a distanza di tre anni dal fallimento e dalla retrocessione in Serie D. In vista del debutto la pagina Facebook della squadra ha pubblicato un video che mostra in time-lapse tutti i lavori che sono stati fatti quest’estate per preparare il terreno di gioco dello Stadio Tardini.

.

Nel video si vede come il lavoro di rizollatura inizi prima con lo sradicamento di tutti i residui del vecchio terreno e poi con la posa del terriccio che farà da base al vero campo. Solo alla fine arriva l’erba, che viene trasportata nello stadio già pronta, raccolta in decine di grandi rotoli che vengono stesi uno accanto all’altro.

Cosa ci faceva Putin al matrimonio di una ministra dell’Austria?

Cosa ci faceva Putin al matrimonio di una ministra dell'Austria?

Il 18 agosto il presidente russo Vladimir Putin ha partecipato al matrimonio della ministra degli Esteri austriaca Karin Kneissl. È stato invitato in quanto amico di Kneissl, che è ministra da dicembre, dopo l’insediamento del nuovo governo di destra. Putin è arrivato con un mazzo di fiori, ha portato alcuni cantanti cosacchi che hanno cantato per sposi e invitati e ha ballato con Kneissl. Il suo portavoce ha detto che Putin ha poi regalato agli sposi un quadro, un’antica pressa per l’olio e una teiera. Putin è poi andato in Germania, per un incontro ufficiale con la cancelliera Angela Merkel. Kneissl ha 53 anni e si è sposata a Gamlitz, un paese vicino alla confine con la Slovenia, con l’imprenditore Wolfgang Meilinger.

(Alexei Druzhinin, Sputnik, Kremlin Pool Photo via AP)

Kneissl è una professoressa che è stata nominata ministra degli Esteri su consiglio dell’FPÖ, il partito di estrema destra che fa parte della coalizione di governo. Il portavoce di Putin ha detto che la ministra austriaca e il presidente russo hanno una passione comune per il judo. Non è però chiaro quanto e da quando si conoscano.

Nuovo Flash