È uscita la quarta stagione di House of Cards

È uscita la quarta stagione di House of Cards

La quarta stagione di House of Cards, la serie televisiva sulla politica statunitense con Kevin Spacey, è disponibile integralmente da questa mattina su Netflix per chi si trova negli Stati Uniti. Gli abbonati italiani a Netflix non potranno vedere la serie, i cui diritti per l’Italia sono stati ceduti a Sky. Sky trasmetterà la quarta stagione di House of Cards, a partire dalla mezzanotte tra venerdì 4 e sabato 5 marzo sul suo canale Sky Atlantic.

C’è un nuovo disco di Kendrick Lamar, a sorpresa

C'è un nuovo disco di Kendrick Lamar, a sorpresa

Kendrick Lamar, noto rapper americano di 28 anni, ha pubblicato un po’ a sorpresa un nuovo disco poche ore fa. Il disco si chiama untitled unmastered e contiene otto canzoni. Secondo il Guardian è un’appendice a To Pimp a Butterfly, il suo terzo disco uscito nel 2015 e che gli è valso 11 nomination agli ultimi premi Grammy: come To Pimp a Butterfly, continua il Guardian, «è pieno di free jazz, funk, suoni sperimentali e testi impregnati di politica». Alcuni hanno ipotizzato che le canzoni di untitled unmastered siano state scartate durante la lavorazione di To Pimp a Butterfly, ma per ora Lamar non lo ha chiarito ufficialmente.

Lamar è considerato da anni uno dei rapper più talentuosi della sua generazione.To Pimp a Butterfly è stato considerato da molti critici il miglior disco dello scorso anno: Pitchfork, tra i più importanti magazine musicali al mondo, gli ha dato un punteggio di 9,3/10; Billboard gli ha dato invece 4,5 stelle su 5, così come Rolling Stone. Per il disco hanno collaborato con Lamar alcuni tra i musicisti contemporanei più apprezzati e innovativi, come il sassofonista jazz Kamasi Washington e il bassista Thundercat. Nel disco infatti Lamar ha mischiato un sacco di generi e di influenze, dal funk al jazz all’elettronica, riuscendo però a confezionare canzoni molto ascoltabili – alcune addirittura orecchiabili – nonostante sia di fatto un disco per molti versi sperimentale.

Morgan Freeman narra i passanti

Morgan Freeman narra i passanti

Una delle cose per cui Morgan Freeman è più famoso è la sua voce: calda, caratteristica e, tra le altre cose, con una pagina Facebook dedicata (e oltre 700mila “mi piace”). Di recente Freeman è stato ospite del Jimmy Kimmel Live e ha usato la sua voce per narrare quello che degli ignari passanti facevano sull’Hollywood Boulevard, una famosa strada di Los Angeles, in California. Funziona.

Nuovo Flash